VISTO il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri pubblicato in Gazzetta Ufficiale, serie generale n. 52 del 2/03/2021 in vigore dal 6 marzo 2021 al 6 aprile 2021;

VISTA l’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale Toscana n. 19 del 13/3/2021; VISTA la nota del MI n. 662 del 12.03.2021;

VISTA la nota Usr Toscana n. 1647 del 15.3.2021;

VISTA la circolare della Dirigente Scolastica Prof.ssa Lucia Bacci n. 205 del 13.03.2021;

CONSIDERATI i contatti telefonici intercorsi tra l’istituzione scolastica e tutte le famiglie degli studenti DVA, nonché degli studenti con BES e con DSA, come risulta da appositi registri di fonogramma giusto prot. N. 3077 del 13.03.2021 agli atti della scuola;

CONSIDERATE le poche richieste di alcune famiglie degli studenti BES che hanno manifestato la volontà di far frequentare ai propri figli le lezioni didattiche in presenza;VISTE le e-mail, opportunamente protocollate, inviate alla Dirigenza scolastica dai coordinatori delle classi in seguito a sondaggio per assicurare il gruppetto classe di alunni che si sono resi disponibili alle lezioni in presenza;

PRESO ATTO che alcune famiglie di studenti BES dopo l’indagine svolta dalla scuola hanno poi cambiato la loro decisione optando per la didattica a distanza;

CONSIDERATO altresì l’importante numero dei docenti attualmente in quarantena che (anche più di un docente in una stessa classe) comunque continuano a svolgere il loro servizio in remoto;

LA DIRIGENTE SCOLASTICA DISPONE QUANTO SEGUE:

Da mercoledì 17/03/2021 a sabato 20/03/2021 gli alunni della Classe 2°H che ne hanno fatto richiesta al coordinatore di classe, faranno lezioni in presenza con i loro docenti e con un piccolo gruppo di compagni di classe

Il resto delle classi, fino a nuova comunicazione, continuerà la didattica a distanza secondo il piano della DDI deliberato dal Collegio dei Docenti e pubblicato nell’apposita sezione del sito istituzionale dei “Licei Giovanni da San Giovanni”.