Uomo, sapere e memoria: discontinuità nella continuità culturale in biblioteca

Secondo spazialità e temporalità

ad umana culturale discontinuità

in fisica e processuale continuità

il sapere in biblioteca risponderà

e in memoria ben si ripercorrerà:

dal lato e al livello della generalità

con geografia e storia continuerà

e dopo al vano subito ben svolterà

ed appieno dalla filosofia ripartirà

ed a scienze e religione ben andrà

e poi diritto ed economia rientrerà

nella storia e la eco ben accoglierà

delle lingue straniere e per la civiltà

letteraria classica e italiana medierà

il successivo ultimo passaggio di là

ove sì finalmente la storia ben aprirà

alla letteratura e quindi sì inquadrerà

arte e musica, teatro ed espressività.