Parmenide di Elea e le tre vie della nostra umana esperienza

Per ben filosofiche metafisiche ideali necessità

Platone molteplice e mobile l’essere intenderà

e superandone l’essenziale unità ed immobilità

di Parmenide ideale parricidio il proprio vedrà:

della filosofia Parmenide il vero padre si riterrà

rispetto alle forme esperienziali della umanità:

conoscenza, etica ed estetica ben triplice sarà

e tra il cuore dell’essere nella sua assoluta verità

e le opinioni individuali nella relativa soggettività

sarà l’apparenza fenomenica dell’oggettiva realtà.