La costruzione della realtà oggettiva: antirelativismo e verità

Nella sensistica individuale soggettività

il relativismo renderà indefinibile la verità

come costruzione della oggettiva realtà:

in noi l’esperienza i fenomeni non supererà

ed alla assoluta oggettività non accederà:

costituiamo noi la fenomenica oggettività

nelle possibilità della empirica razionalità:

la plurale costruibilità dell’umana oggettività

storicamente ben documentabile risulterà:

l’epistemologia la coscienza greca riprenderà

della fenomenica non univoca esplicabilità:

dalla sottodeterminazione teorica seguirà

la nostra umana sola ed esclusiva falsificabilità

dalla teoretica alla etica ed estetica verità.